NYFW pe 2020: Oscar de la Renta

Share Button

Abbonda con il colore la passerella di Oscar de la Renta immaginata da Laura Kim e Fernando Garcia per la primavera estate 2020. Ci sono stampe floreali e righe, tinte unite accese e abbinate a contrasto e multicolor a tutto spiano. Ma c’è posto anche per sfumature naturali e tanto bianco (o crema) e nero, anche optical.

La signorina bene del jet set americano tipicamente legata all’immaginario Oscar de la Renta ha assunto una posa più rilassata e il guardaroba si è adeguato al nuovo mood: volumi più sciolti, morbidi e fluidi, talvolta oversize.

L’ispirazione per la collezione è venuta ancora una volta dal viaggio a cui spesso i due designer a capo della maison attingono. Lo scorso anno era stata l’India, poi il Marocco e l’Andalusia, Cordoba in particolare. Quest’anno? La Repubblica Dominicana che è anche la terra natia del fondatore della maison. E di Garcia.

“Volevamo attingere alle radici latino-americane della maison” ha detto lo stilista, che però ha specificato che la collezione non è esplicitamente legata a un luogo ma più a un’immaginario da esso evocato.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply