PFW pe 2020: Chanel

Share Button

Quando una tizia abbigliata in perfetto stile Chanel è balzata in passerella dal pubblico, tutti hanno pensato che fosse una mossa voluta. E invece no, era un’invasione di campo non prevista ma che certo avrebbe divertito Karl Lagerfeld così come Coco Chanel.

A disegnare la linea primavera estate 2020 invece è stata Virginie Viard alla sua prima prova con il pret-a-porter da quando ha preso le redini della maison dopo aver affiancato per anni lo stilista tedesco da poco scomparso.

In passerella è andato in scena il perfetto guardaroba della ragazza Chanel che combina il tailleur in tweed più classico con gonne a palloncino, tutine corte, shorts, righe mariniere e tante, tantissime paillettes scintillanti.

Il risultato è giovane, fresco, pieno di vitalità con una strizzatina d’occhio agli anni Cinquanta e Sessanta e soprattutto alla bellezza di Jean Seberg, con una particolare attenzione al suo ruolo nel film Fino all’ultimo respiro. E visto che a interpretare l’attrice nel film che ne racconta la vita è proprio Kristen Stewart, musa di Karl e testimonial di Chanel, il cerchio si chiude.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply