Zara apre a Como il primo punto vendita For&From

Share Button

Zara ci sta abituando a scoprire una notizia dopo l’altra a un ritmo tanto vertiginoso che finirà per viziarci. Dopo il rumour che riguarda la birra gratis ai mariti in attesa arriva una notizia che non è solo una voce di corridoio ma già realtà a tutti gli effetti. È il nuovo negozio For&From appena aperto a Como.

Una nuova apertura non sarebbe una novità in sé se non fosse che il personale del negozio è quasi interamente composto da persone disabili. Dieci dei tredici dipendenti dello shop hanno disabilità fisiche o sensoriali e tramite l’associazione Cometa sono stati integrati nello staff per creare un progetto davvero inclusivo.

Il nome del progetto è per l’appunto For&From. Il responsabile spiega: “lo staff del negozio è formato da ragazzi di età compresa tra i 20 e i 30 anni e per molti di loro questo è in assoluto il primo impiego. Un motivo di orgoglio e soddisfazione non solo per loro, ma anche per i familiari, che li vedono compiere un passo importante lungo la strada dell’autonomia e della realizzazione personale. Alcune mamme, quando hanno ricevuto la notizia dell’assunzione dei loro figli, sono scoppiate in lacrime. Il lavoro conferisce a ciascuno di noi maggior dignità.”

Il negozio inoltre è stato progettato per non avere alcuna barriera architettonica e offrire percorsi pensati per persone a mobilità ridotta. Si è pensato anche di fornire la lettura in braille delle informazioni sui capi riportate sulle etichette.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply