Mango e i cappotti anni Settanta per i Colder Days

Share Button

È in perfetto stile anni Settanta la guida alle tendenze di Mango che si intitola Colder Days e punta quasi interamente sui capispalla. Con l’arrivo del freddo stiamo già cercando il nuovo cappotto da cui lasciarci avvolgere e Mango non ha dubbi su cosa suggerire.

L’ispirazione Seventies è presente tra le linee Mango ormai da diverse stagioni e l’autunno in corso non fa che confermare la direzione intrapresa dal brand di abbigliamento spagnolo che fotografa la modella francese Josephine le Tutour tra le vie di Madrid per presentare la nuova selezione.

Al centro della scena ci sono i capispalla, appunto: cappotti dalle grandi proporzioni, giacconi di lana effetto pelliccia e pure pellicce vere e proprie (ma rigorosamente fake). A cui si sposano abiti morbidi, camicie retro, pantaloni dal taglio esatto.

La palette predilige le tonalità neutre e attinge a piene mani alle sfumature del blu navy, del cioccolato, del grigio polvere con puntate nel bianco e nei toni del beige, un tocco di senape (specialmente animalier) e tanto denim.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply