L’estate secondo Isabel Marant pe 2020

Share Button

La firma degli scatti è quella di Juergen Teller ma quella di tutti i capi e gli accessori che vi compaiono è indubitabilmente di Isabel Marant. Parliamo della linea primavera estate 2020 della maison francese che miscela in perfetto equilibrio tocco parigino, spirito western e una spolveratina boho.

Avviene anche in questo caso con una prevalenza appena più netta dell’aspetto boho, portato qui ai massimi livelli e quasi a prevalere sul risvolto decisamente francese che generalmente domina le scene della stilista.

D’altronde anche il setting parla chiaro visto che la modella Rebecca Leight Longendyke posa su sfondi decisamente americani, tra lunghe spiagge dorate e architetture contemporanee che svettano contro il mare battuto dal vento.

Le acconciature in preda allo stesso vento sono opera di Damien Boissinot che ha voluto lasciare le chiome al naturale con le onde modellate dal sale. Il trucco, altrettanto naturale per affrontare le giornate più assolate, è invece opera di Lisa Butler. Dello styling si è occupata invece Geraldine Saglio.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply