NYFW ai 2020-21: Vera Wang

Share Button

La stilista Vera Wang vive in un appartamento completamente bianco e veste unicamente di nero ma quando è il momento di sfilare sulla passerella ai 2020-21 mette insieme una collezione che sorprende: colori e stampe a significare “una nuova partenza, per me.”

Ha scelto la luce, le tinte vivaci, un’atmosfera un po’ capricciosa, stampe floreali, sovrapposizioni e tessuti leggiadri che hanno sfilato in una sala piena di specchi. Un tocco gotico non manca, tra un corsetto di tulle plissettato e shorts davvero micro, ruches asimmetriche e pantaloni dal taglio impeccabile.

Né sono mancate inaspettate tinte al neon, dal giallo al lavanda. Fino a sfociare addirittura nel rosso. E le stampe? Maxi, floreali, fotografiche per maximaglie elasticizzate o body. Completati poi da grandi colli di ecopelliccia.

Il tulle in tinte pastello è ricorrente nell’arco dell’intera sfilata e richiama a quello per cui Vera Wang è più famosa nel mondo, gli abiti da sposa, anche se qui si declina in chiave nuova, in tinte inattese e insieme alla pelle nera.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply