MMD ai 2020-21: Versace

Share Button

Sulla passerella di Versace per l’autunno inverno 2020-21 sfilano sia look maschili che look femminili e sono tutti coerenti con un’estetica comune che è subito riconoscibile e improntata alla fluidità tra i generi.

Sì, ma con un tocco iper, com’è nelle abitudini di casa Versace: i dettagli, maschili o femminili che siano, non solo si miscelano e si ritrovano senza distinzione su look da uomo o da donna, ma sono anche accentuati fino all’estremo.

Largo quindi a vite strettissime e spalle larghissime, fiori a tinte elettriche e righe zebrate che spingono oltre l’idea dell’animalier. Poche le differenze reali tra lui e lei, spesso si riducono solo alla diversa abbottonatura del medesimo pantalone o al taglio di una giacca con mono o doppio petto.

Il risultato è frizzante, colorato e decisamente casual – più improntato al daywear – ma con l’immancabile tocco glam che la maison non si fa mai mancare ed è tanto caro a Donatella e a chi indossa i suoi capi. A cominciare da J-Lo, è ovvio.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply