PFW ai 2020-21: Chloè

Share Button

Ad accompagnare l’invito alla sfilata di Chloè per l’autunno inverno 2020-21 un piccolo poster con un’opera di Rita Ackermann che in passerella è apparsa insieme ad altre 5 opere per decorare capi chiave della nuova linea.

Per completare il setting, le statue d’oro di Marion Verboom a ornare la passerella e Marianne Faithfull che legge poesie di Byron come colonna sonora. Per Natacha Ramsay-Levi, la designer a capo della maison, l’intera collezione si fonda sull’idea di una “comunità di spiriti creativi.”

Sul catwalk spazio a tutti gli essenziali di Chloè, dalle bluse morbide ai completi pantalone senza trascurare gli abiti dal gusto romantico. Sempre con quel gusto anni Settanta che troviamo soprattutto sui pantaloni flare e nel taglio delle giacche.

Il tocco romantico si ritrova sui bottoncini preziosi delle bluse, ai polsini delle camicie, negli inserti in crochet degli abiti, nei dettagli ricamati o smaltati. Il risultato finale risulta effortless ma prezioso allo stesso tempo.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply