SJP e il pigiama anche in strada

Share Button

Ce lo ha insegnato Carrie Bradshaw, continua a sostenerlo Sarah Jessica Parker, molti stilisti lo hanno più o meno timidamente proposto: il pigiama si indossa anche fuori di casa e diventa street-style raffinatissimo.

D’accordo, di questi tempi chi ci va fuori di casa? Siamo chiusi in quarantena e in pigiama ci viviamo quasi H24 ma anziché pensare che sia sciatto cominciamo a cambiare prospettiva: in verità può essere davvero chic e super trendy.

Certo va scelto il pigiama giusto, meglio con i pantaloni fluidi e la casacca a camicia, un modello da uomo ma rivisitato in chiave ultra femminile grazie a una vivace stampa a fiori di sapore tropicale. Oppure declinato in tinta unita in una tonalità neutra con profili a contrasto. O ancora in color burro, pieno di luce.

Il materiale chiave? La seta naturalmente, lucida o cruda. Il cotone, quello sì che dà subito un’idea di eccessiva informalità. Per completare il look ci vogliono una pochette e i tacchi alti, magari un bel reggiseno da lasciare occhieggiare dalla scollatura. E ovviamente trucco perfetto e capelli in ordine per non apparire appena scese dal letto, un rischio più che concreto. Diteci, ve la sentireste di osare? O lo avete già fatto?

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply