Sasha Pivovarova per la limited edition di Zara SRPLS

Share Button

Edizioni limitate e linee low cost non vanno d’accordo? Ditelo a Zara che ha appena lanciato una linea in limited edition tra le sue collezioni SRPLS. Ha chiesto inoltre alla supermodel Sasha Pivovarova di indossarla per raccontarla.

Il risultato è splendido, non si direbbe neanche una collezione low cost. Anche se sul fatto che Zara sia davvero low cost ormai ci sarebbe da discutere. Certo i prezzi sono ancora abbastanza accessibili, specie per una linea che sa essere anche così bella.

È interamente declinata in bianco, il colore della purezza per eccellenza che associamo d’istinto all’estate, alla freschezza, al relax. La palette è tutta chiara, dal bianco ottico all’ecrù. Ne fanno parte abiti, gonne, bluse, giacchine.

A farsi notare è soprattutto il pizzo sangallo molto presente su quasi tutti i capi. Prende forma di bordino o si appropria dell’intero capo. I volumi sono ampi, ariosi, vaporosi. Ci piace ogni singola proposta.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply