MMD pe 2021: Etro

Share Button

Una tempesta di pioggia di questo precosissimo autunno ha minacciato di mandare all’aria la sfilata di Etro per la primavera estate 2021 organizzata nei giardini del Four Seasons e rapidamente si è dovuto pensare a una nuova location: un garage, proprio sotto il quartier generale di via Spartaco.

Siamo a Milano, anzi alla Milano Fashion Week, e scopriamo la collezione che Veronica Etro ha immaginato per la prossima stagione in questi tempi strani che costringono spesso, troppo spesso, a cambiare piani, rivedere priorità, adattarsi a condizioni inattese.

Tutta l’attenzione è stata posta indubbiamente sulle radici della maison che ancora una volta offrono inesauribili spunti di ispirazione per le collezioni di casa Etro legate allo spirito del viaggio, a un approccio nomadico al mondo. E anche se i nostri spostamenti sono rigidamente limitati, possiamo ricominciare a viaggiare al sol guardare questa passerella.

La collezione è nata durante i mesi di lockdown, ha raccontato la stilista, durante il quale ha riascoltato vecchi dischi tornando a tante memorie del passato e specialmente a un recente viaggio del 2019 tra Napoli, Capri e Ischia. Da lì è partito tutto. D’altronde lo abbiamo scoperto tutti, quest’anno: viaggiare in Italia, senza spostarsi troppo da casa, non è solo possibile ma offre anche le stesse possibilità di scoperta e meraviglia che andare dall’altro lato del mondo.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply