PFW pe 2021: Elie Saab

Share Button

Elie Saab avrà pure rinunciato alla sfilata in senso classico ma non rinuncia di certo all’approccio super sensuale né a riempire la sua collezione primavera estate 2021 di abiti da gran sera e da red carpet. Non ha neanche ridotto il numero di outfit, anche se la collezione è stata presentata solo tramite degli scatti fotografici.

Essendo da poco diventato nonno, e in un anno così difficile per il suo Libano, lo stilista ha scelto di “celebrare la vita, e la qualità della vita”. Il suo atelier è andato distrutto nella terribile esplosione al porto di Beirut lo scorso Agosto. Danneggiata anche la casa d’origine, risalente al 20esimo secolo e una delle ultime superstiti dell’architettura tradizionale libanese a Beirut dopo la guerra civile.

Nonostante tutto il designer ha scelto l’ottimismo, i colori vividi, gli abiti nati per celebrare un’occasione speciale indossando un vero gioiello di satorialità. I suoi capi lo sono sempre, che nascano sotto i migliori auspici o i più terribili.

Le foto sono state scattate tra le montagne di Faqra e le modelle si muovono tra sterpi ingialliti dal sole e rocce d’argento contro cui contrastano le tonalità degli abiti che vanno dal giallo vivo al verde acceso, dal rosso corallo al rosa scintillante.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply