La primavera di Givenchy è anni ‘90

Share Button

Da pochissimo alla guida di Givenchy, il nuovo direttore creativo Matthew M. Williams ha già impresso la sua direzione alla maison. Scopriamo oggi la prima ad campaign sotto la sua guida, con un cast che impersona alla perfezione la propria visione della moda.

“Per me la moda esprime un punto di vista in cui convivono formalità e informalità, costruzione e comfort. La mia filosofia è infondere agli abiti la tua personalità, non di essere indossato da loro. In ciascuno di questi ritratti ogni persona indossa un look che riflette chi è: sono loro che danno vita ai vestiti.”

Con queste parole rende chiare le sue scelte sia per quanto riguarda lo stile dei capi che disegna, sia per ciò che concerne i personaggi che ha voluto negli scatti dell’ad campaign e che riassumono l’idea della donna Givenchy secondo Williams.

Sono Kendall Jenner, Bella Hadid, Playboi Carti, Anok Yai e Liam Powers a comparire in ogni scatto. Oltre che protagonisti del modelling (e non solo) internazionale sono anche amici personali dello stilista che li ha scelti dunque non solo per il loro aspetto ma per il carattere che comunicano. Posano tutti di fronte all’obiettivo di Heji Shin che ha dato ad ogni foto un’impronta anni ’90.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply