Giorgio Armani ai 2021-22

Share Button

Lo scorso Febbraio Giorgio Armani era stato il primo ad annullare la sfilata quando le notizie del virus iniziavano a farsi allarmanti in Italia. Un anno dopo presenta la collezione autunno inverno 2021-22 dicendo di aver immaginato la sua nuova linea “pensando a tempi migliori”.

La silhouette in generale appare più casual ma non si prescinde mai dall’eleganza. I pantaloni somo morbidi, spesso lo sono anche le giacche che addirittura in qualche caso assumono la linee di un parka o un bomber. Ma i materiali sono sontuosi, a partire dal velluto.

Il tocco eccentrico, positivo, anzi proprio ottimista arriva nei dettagli: balze e ruches attorcigliate adornano i top, le bluse, le giacche. Le sete lucenti aggiungono bagliori ai giochi di drappeggio e ai volumi ondeggianti.

In un certo senso può dirsi una collezione di transizione che intende accompagnarci dalle lunghe giornate dentro casa alle prime timide uscite quando tutto questo, auspicabilmente, ce lo saremo lasciato alle spalle.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply