Alberta Ferretti autunno inverno 2021-22

Share Button

Occasioni da tappeto rosso ne avevamo poche anche prima, anche se ci piaceva sognare sugli abiti da sera, ma nell’ultimo anno si sono ridotte o annullate tutte le possibilità pur remote. Alberta Ferretti lo sa quanto noi perciò per l’autunno inverno 2021-22 immagina una collezione che punta sulla quotidianità concreta.

Pantaloni, dolcevita, cappotti, giacche prevalgono senz’altro su questa passerella, perché a differenza di molte altre maison lo è davvero: la stilista ha scelto la forma tradizionale della sfilata. Un messaggio di speranza perché si possa ricominciare presto come prima.

Nell’attesa di poter rivedere in passerella anche abiti romantici e pieni di atmosfere oniriche – qui gli abiti da sera, pur scintillanti, sono pochi e riservati alla fine della collezione – ci accontentiamo di una Alberta Ferretti che tiene conto delle esigenze delle donne contemporanee che vogliono vestire con stile ma praticità.

La palette è scura, va dal nero all’antracite con rare apparizioni di senape, verde oliva, il blu dell’uovo di pettirosso. Colori inaspettati in queste specifiche declinazioni. Perché, ha detto la stilista, scegliere qualcosa di più consueto, che si tratti di linee e tagli o di colori, non significa essere banali.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply