Un libro imperdibile: Versace Sfilate, 40 anni di passerelle

Share Button

Quarant’anni di sfilate e meraviglie: è la promessa (mantenuta) di un nuovo libro firmato Versace in uscita a Novembre. Il titolo? Versace Sfilate. Contiene tutte le collezioni dal 1978 fino a oggi, tutte le passerelle della maison immaginate prima da Gianni e poi da Donatella.

L’idea era quella di celebrare la storia della casa di moda italiana attraverso lo strumento principe che presenta, stagione dopo stagione, la creatività in fermento, l’evoluzione, gli incontri – specialmente con le modelle, che ai capi danno vita e che sono diventate iconiche.

Presentato in anteprima a Londra da Tim Blanks che lo ha scritto e Donatella Versace che dirige la maison, racconta 40 anni di moda partendo dalle passerelle ma non fermandosi solo a esse. Alcuni abiti sono diventati leggendari, come quello di pelle e cinghie indossato da Donatella stessa in una foto insieme al fratello passata alla storia.

“C’è un momento nella vita o nella carriera di ciascuno di noi nel quale, per evolvere, è necessario tracciare una linea e riconoscere quali sono le proprie origini. Questo libro rappresenta esattamente questo per me” ha detto la stilista a capo di casa Versace parlando del volume.

In 1200 fotografie e 120 collezioni, ripercorriamo l’intera storia di Versace tra abiti, accessori, allestimenti scenografici, makeup, hair styling e natutalmente modelle. Naomi Campbell, Linda Evangelista, Claudia Schiffer. Ma anche Jennifer Lopez e le sorelle Hadid.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply