Miss Dior, un libro celebra la sorella del designer

Share Button

La firma è quella di Justine Picardie, la storia invece è quella di Catherine Dior, la sorella nonché prima musa personale del celebre designer Christian Dior. Il titolo? Miss Dior, proprio come uno dei profumi più amati della maison.

La chiamavano tutti così Catherine, sorella minore dello stilista a cui era legata da profondo affetto. A lei Christian dedicò il primo profumo, a lei si ispirò per le sue primissime creazioni. Ma la storia di Catherine va molto oltre questo ruolo. Fu anche protagonista della Resistenza francese e sopravvisse alla deportazione.

Coltivava anche un magnifico roseto che fu la primigenia fonte di ispirazione del profumo che prende da lei il suo nome ed è tuttora tra i più celebrati della casa di moda francese. Perché questa donna straordinaria non era (ancora) stata raccontata?

L’autrice del libro ha setacciato gli archivi Dior e ogni fonte disponibile per ricostruire la storia di Catherine strettamente intrecciata a quella di Christian. Che non riuscì a riconoscerla quando nel 1945 tornò a Parigi dopo l’esperienza terribile del campo di concentramento. Solo due anni dopo sarebbe stata al suo fianco quando lo stilista presentò la linea New Look che avrebbe cambiato il corso della moda.

Il libro non si limita a raccontare la storia di Catherine, il modo in cui abbia influito sulla creazione del mondo Christian Dior, ma svela anche un legame profondissimo tra fratelli sullo sfondo di una Francia bellica e post-bellica. Con l’aggiunta di molte illustrazioni.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply