Il panettone di Etro e Giacomo Milano è bello e pure buono

Share Button

Notizie speciali per i più golosi che non vogliono rinunciare allo stile neanche a tavola: dopo la collezione di porcellane che Etro ha firmato con Ginori 1735, tocca a quel che va dentro i piatti. Almeno al piatto da portata. Il panettone.

La maison italiana lo firma insieme alla pasticceria Giacomo Milano creando una co-lab sia golosa che stilosa. E i proventi delle vendite vanno alla Onlus Pane Quotidiano che opera a Milano, quindi c’è anche il risvolto charity che gradiamo sempre molto.

E visto che il Natale è per definizione un momento di condivisione e calore, perché non renderlo anche un atto di generosità e solidarietà? Il panettone lo acquistiamo tutti e quest’anno c’è la possibilità di acquistarne uno molto speciale, che aiuta anche chi ne ha bisogno.

E poi è un panettone squisito, non solo bello e buono per la sua anima solidale. Non per niente ci mette le mani la pasticceria Giacomo Milano servendosi di due ingredienti inaspettati rispetto alla ricetta tradizionale, pistacchi e amarene. Al packaging invece pensa Etro, ovviamente.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply