Zara Atelier, il debutto di una nuova linea speciale

Share Button

È sontuosa come una linea couture ma resta decisamente mid-cost la nuova linea di Zara. Si chiama Zara Atelier ed è al suo debutto. È una limited edition, molto speciale per la scelta dei pezzi, la loro lavorazione, persino la presentazione.

Lo shooting è stato affidato a Paolo Roversi che ha immortalato sei modelle per sei pezzi. Tutti capispalla che non si fanno dimenticare. Li indossano Amar Akway, Elisa, Raynara Negrine, Yilan Hua, Greta Elisa Hofer e Cara Taylor.

Gli scatti, tutti dalle atmosfere sognanti, sono perfetti per raccontare una linea che è speciale essa stessa. Sono ritratti che paiono venire dal passato lontano ma sono al tempo stesso molto contemporanei. Come i pezzi chiave della collezione.

Sono tutti cappotti dall’aria decisamente statement. Non certo capispalla versatili da portare ogni giorno, a meno che non si voglia ogni giorno stupire. Le lavorazioni vanno dai ricami agli accenti di pailletes fino all’aggiunta di profili in ecopelliccia o inserti patchwork.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply