Balmain lancia la prima linea di alta gioielleria

Share Button

Non si può dire certo che Balmain sia estraneo ai gioielli anche se per lo più sono i suoi abiti rivestiti di cristalli e ricami scintillanti a esserlo. Ma la novità in arrivo cambia un po’ l’orizzonte delle cose: la maison francese sta per lanciare la sua prima linea di alta gioielleria.

La data ufficiale non c’è ancora ma sappiamo che il lancio avverrà nel corso dell’estate 2022. E che si tratterà di una collezione rigorosamente artigianale ma anche sostenibile e gender-neutral. Olivier Rousteing ha scelto il gruppo Adorisa per la realizzazione dei suoi gioielli e siamo sicuri che saranno una bomba.

“Siamo orgogliosi di essere partner sia di Olivier Rousteing che di Balmain” – sono le parole di Adorisa che racconta di pensarsi come facilitatore. Lo stile di Balmain infatti resta al centro della scena, Adorisa mette a disposizione solo la sua esperienza. Dici niente.

I gioielli, che al momento sono solo in forma di 32 bozzetti, sono stati disegnati a Parigi e verranno realizzati da laboratori francesi che puntano sulla lavorazione artigianale e la scelta di materiali sostenibili, consapevoli, etici. Per esempio le pietre preziose sono tutte di provenienza tracciabile e l’oro è conflict free.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply