Haute Couture Spring 2022: Schiaparelli

Share Button

Bianco, nero e oro sono i soli elementi cromatici che danno vita e movimento alla nuova linea Haute Couture Spring 2022 di Schiaparelli. La firma Daniel Roseberry che gioca con le geometrie, i volumi ampi e ariosi, le forme tondeggianti. E crea una vera meraviglia.

Gli abiti di couture sono sempre opere d’arte, nessuno lo nega, ma in questo caso è più vero. Ogni outfit ha una qualità scultorea, e artistica in senso lato, che lascia di stucco. Tutti i capi sono pura arte da indossare.

L’ispirazione viene dritta dal cosmo, tra stelle e pianeti – ma anche dal vuoto. È un gioco di rimandi concettuali, a volte così rarefatti che si perde lo spunto iniziale per esplorare orizzonti inaspettati, che sembrano purissima geometria.

Il cinema ha fatto la sua parte – Dune, Prometheus, Interstellar, Arrival sono i titoli citati direttamente da Roseberry. Per non parlare delle nuove missioni su Marte e, senza allontanarasi da questa terra, del metaverso di cui tutti parlano ultimamente. Voglia di fuga? Anche fosse, che male c’è?

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply