Chanel presenta la linea Métiers d’Art 2022

Share Button

Come da tradizione, la collezione Métiers d’Art di Chanel valorizza l’expertise dei piccoli laboratori artigianali capaci di creare meraviglie. Non fa eccezione la linea 2022 che, dopo aver sfilato in passerella a dicembre, viene raccontata anche da un’ad campaign.

Le protagoniste degli scatti firmati da Mikael Jansson sono Loli Bahia, Mica Arganaraz e Adit Priscilla che danno risalto non solo ai capi di abbigliamento ma anche agli accessori preziosi come bijoux, cappelli, scarpe, borse.

Il cuore dell’intera collezione Métiers d’Arte sta sempre nella sapienza artigianale di chi manualmente e letteralmente fa. In particolare le piume sono opera di Lemarié, i ricami di Lesage e Atelier Montex, i gioielli di Goossens, le scarpe di Massaro, il plissé di Lognon, la modisteria di Maison Michel. Tutti guidati da Virginie Viard che ha uniformato la grande varietà di creazioni sotto l’egida di casa Chanel.

Il risultato è superbo, come sempre, ma anche inaspettatamente metropolitano. Non facciamo alcuna fatica a immaginarci in città, nei nostri giorni quotidiani, mentre sfoggiamo jeans dal bordo sfrangiato sotto un lungo cappotto in tweed con maxi spilla. Altri capi sono più impegnativi, come il completo di piume, ma siamo sicure che troveremmo il modo di indossare anche quello con la nonchalance che richiede.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply