Curvy Diva

Dolce e’ partire

Alviero Martini Prima Classe

Tornare a casa.
Da una terra fredda ma piena del celato fascino di chi con rispetto e amore ogni giorno regala un po’ di certezze a chi – come me – sempre piu’ spesso ne perde, ad una terra inondata dal sole e illuminata dal mare. Un mare di ricordi e di poesia.

Tornare a casa ha sempre il suo fascino, anche se significa svegliarsi presto, allontanarsi qualche giorno da chi si ama, stressarsi a preparare la valigia.

Ecco, la valigia. Il mio incubo, l’aglio della mia vampiresca vita da eremita. Il mio bagaglio, come molti altri particolari della mia vita, e’ ancora da sistemare, completare e soppesare. Qui, disfatto un po’ come me in questa notte insonne, sul mio letto a baldacchino.

Alviero Martini Prima Classe
C’e’ qualcosa di prezioso che porto con me, dall’Olanda, meravigliosa terra in cui vivo, all’Italia, meravigliosa terra in cui sono nata.
E non si tratta solo del lookbook “Black & Gold” che illuminera’ le mie serate in famiglia.

Alviero Martini Prima Classe
Alviero Martini

in this pictures:
I Classe Alviero Martini bag

Ti potrebbero interessare anche:

26 commenti to "Dolce e’ partire"

  1. mary ha detto:

    WOW, ma ti ci e’ entrato tutto in valigia?
    buon viaggio

    • curvydiva ha detto:

      Eh, mi hai scoperta! In realta’ alla fine ho usato un’altra valigia ed ho portato a spalla il borsone di Alviero Martini.

  2. stregaperbene ha detto:

    Pensavo la stessa cosa, troppa roba per quel borsone di Alviero Martini
    (hai pure dimenticato di mettere la descrizione degli oggetti in foto!!!!)

  3. Geppy ha detto:

    Buon viaggio!

  4. Maria Cristina ha detto:

    mamma mia, ma scrivi benissimo!!!!!
    complimenti, mi sembra quasi di partecipare alle tue sensazioni

  5. Piccolastella ha detto:

    Mi accodo ai complimenti, scrivi veramente bene
    Foto carine anche in questo post, ormai sto diventando una affezionata lettrice
    ciao ciao

  6. francesca ha detto:

    Senti, ma davvero dormi in un letto a baldacchino????
    wow, beata te

  7. carlotta ha detto:

    ehehe, anche a me ha incuriosito il letto
    sembra enorme dalle foto, magari ce lo farai vedere meglio in un prossimo post?

  8. briciola ha detto:

    Mamma mia, sembra che vai via per 3 mesi!!!
    quanti vestiti, sei sicura che indosserai tutto?
    comunque adoro la maglia d’oro con il nodo in alto a destra!

    • curvydiva ha detto:

      Sono un po’ arretrata negli spostamenti. 🙂
      Anche se sono una frequent traveller, non riesco mai a moderarmi nella preparazione della valigia…

  9. patty ha detto:

    Io invece non sopporto I Classe di Alviero Martini, sta su tutte le bancarelle, molto meglio mettere i soldi da parte e prendersi una piccola Vuitton, non pensate anche voi?
    complimenti Curvy, sei fortissima

    • curvydiva ha detto:

      Due generi diversi, due stili diversi, proprio incommensurabili.
      Se I Classe si prende senza pretese, e’ carina.
      Ma Louis Vuitton e’ ovviamente un’altra cosa: parliamo della storia e della tradizione della pelletteria!

  10. ginevra ha detto:

    Fantastico post!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  11. Giusy ha detto:

    Ma in che parte dell’Olanda vivi?
    Io sono stata ad Amsterdam 2 anni fa, bellissimaa!

  12. sandra87 ha detto:

    Ciao, ma pure la trapunta e’ di Alviero Martini?
    compliments compliments comunque

  13. sandra87 ha detto:

    Mi piace un sacco il borsone!
    Buon viaggio, Curvydiva!

  14. matilde ha detto:

    Forza Italia!
    L’olanda sara’ pure bella ma noi siamo un’altra cosa!

    • curvydiva ha detto:

      Pro e contro esistono sempre per tutti, Paesi e cittadini compresi.
      Personalmente, sono orgoglisissima di essere italiana, ma mi piace vivere in Olanda.

Lascia un commento per Giusy

I più letti del mese

I più commentati