Chanel 19 diventa anche wallet on chain

Share Button

Chanel di wallet on chain ne ha già lanciati parecchi e tutti sono stati un grande successo ispirandosi, in piccolo, alle sue borse più celebri. Poteva mancare la variante wallet in chain della borsa cult delle ultime collezioni? Proprio no. Scopriamola allora.

Si chiama Chanel 19 perché a quelle serie appartiene a tutti gli effetti. È una rivisitazione della tracolla matelassé che tutti conosciamo e amiamo lanciata lo scorso anno – da cui il nome – con forme più morbide e slouchy.

Mantiene tutte le caratteristiche anche la sua declinazione in chiave woc, come ormai si abbrevia di consueto wallet on chain. A differenza di altre proposte a tema però qui il portafogli è un po’ oversize e si avvicina più che mai alla taglia di una tracollina. Non il solito portafogli con catenella, insomma, ma qualcosa di più.

È disponibile in una grande varietà di declinazioni, dalla classica pelle di agnello con catenella mista in pelle e metallo fino alle varianti in tessuto tra cui il denim. Appartiene alle linee Cruise 2020 della maison e per la prima volta è apparso proprio su quella passerella.

Le misure? 19 centimetri per 12, con varie taschine interne per suddividere lo spazio. Lo scomparto centrale consente anche di portare con sé lo smartphone, un rossetto e un piccolo profumo. Gli altri portafogli se lo sognano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *