Gianfranco Ferrè e il plexi

Share Button

Esagerato, sopra le righe, incongruo, ma conserva un suo fascino scultoreo nonostante tutto questo sandalo di Gianfranco Ferrè studiato per la passerella ma passato alle vetrine senza il ritocco che talvolta subiscono le creazioni per essere indossate da chiunque non debba portarle per i dieci minuti di una sfilata o poco più.

La parte anteriore è quella di un sandalo classico dalle linee abbastanza semplici che giocano con l’amplificazione del listino, unico elemento decorativo insieme alla contrapposizione cromatica del rosso e del nero con un rapido baluginio d’oro.

È il retro a smontare ogni impressione determinata dalla sola parte anteriore perché vi si incontra un tacco inatteso, in plexiglas fucsia sfaccettato come una colonna che svetta e l’effetto verticale è sorretto anche dal tallone della calzatura che si innalza fino in alto, con triplo listino sulla gamba.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

3