Gian Marco Lorenzi e il platform che non ti aspetti

Share Button

Gian Marco Lorenzi

Bisognerebbe trovare il modo di avvisarvi prima di catapultarvi dentro l’immagine che, bisogna ammetterlo, ha provocato a me che l’ho vista prima di voi un certo choc. Ci si aspetta da un mocassino di Gian Marco Lorenzi tutto l’equilibrio di un grande classico e invece ci si ritrova davanti a veri e propri trampoli: la scarpa è infatti letteralmente arrampicata su una struttura estranea allo stile della parte superiore, evidenziata non solo dalla mole massiccia che contrasta con le linee semplici ed essenziali della calzatura, ma anche dal colore che sfuma in una tonalità più chiara, specie nel tacco (sempre che si trascurino le borchie). Immaginare di camminarci è pura follia? Certo un platform così non l’avevamo ancora visto.

26 Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

3