Woman Lifestyle

Ninna nanna per i bambini, l’ app che ogni mamma dovrebbe avere

baby-sleepTra i tanti regali che Emma ha ricevuto nell’ arco dei suoi primi due mesi e mezzo di vita c’è pure un tenerissimo carillon. La sua dolce melodia l’ha cullata sin dai primi giorni ed io e suo padre non abbiamo potuto fare a meno che trasformare quel suono in una ninnananna personalizzata.

Tra i tanti pregi del carillon, però, abbiamo riscontrato un piccolo difetto: dopo circa un minuto il suono termina ed è necessario tirare nuovamente la cordina per riattivarlo. Nulla di così impegnativo, certo, ma questa operazione produce un fastidioso rumore che, puntualmente, infastidisce la bimba proprio mentre sta per addormentarsi. SEE MORE…

Unopiù: promozioni autunnali per gli arredi da esterno made in Italy

unopiu-3Se avete la fortuna di possedere un bel giardino di vostra proprietà, vi farà sicuramente piacere scoprire il marchio Unopiù, brand italianissimo e specializzato proprio in arredamenti da esterni.

Un’ azienda italiana, nata nel 1978 a Soriano nel Cimino, Viterbo, come piccola realtà artigiana e divenuta leader nel suo settore in appena 30 anni con punti vendita non solo nel Belpaese, ma pure in Francia, Spagna, Svizzera, Slovenia, Germania e Marocco.

Unopiù asseconda i gusti di tutti i clienti e lo stile di ogni giardino, è proprio per questo motivo che le sue collezioni spaziano tra atmosfere country a soluzioni più minimaliste e moderne. SEE MORE…

Allattamento al seno, la mia esperienza

allattamento-al-senoLa settimana che va dal 2 al 9 ottobre è stata la Settimana Dell’ Allattamento 2016 ed è stato proprio in quei giorni, venerdì 7 per l’ esattezza, che si è chiusa la nostra esperienza con l’ allattamento esclusivo.

Prima di spiegarvi le ragioni che mi hanno spinta a scegliere di alimentare mia figlia con un’ integrazione di latte in formula lasciatemi fare una premessa.

Prima che Emma venisse al mondo ero convinta che non sarei riuscita affatto ad allattare, avevo una sorta di “blocco psicologico” durato fino al momento in cui ho stretto la mia piccola tra le braccia. Non mi andava di doverlo fare in pubblico (cosa che, poi, non ho fatto), ma soprattutto vedevo l’allattamento come un atto primordiale e del tutto superfluo. Mi sbagliavo di grosso… SEE MORE…

E’ nata Emma!

emmaRitorno un po’ con la coda tra le gambe dopo un ritardo di qualche mese, ma spero possiate capire il motivo della mia assenza: finalmente dopo 9 mesi d’ attesa sono diventata mamma!

La mia bambolina è venuta al mondo lo scorso 26 agosto, giusto in tempo per fare alla sua mamma gli auguri di buon compleanno di persona (io compio gli anni il 27 dello stesso mese!) e, lo ammetto, è stato il compleanno più bello della mia vita!

La nostra piccola Emma ha scelto di nascere alle 9,30 del mattino, dirompendo nella nostra vita con tutti i suoi 2 kg ed 800 g d’ amore, un amore a prima vista di quelli capaci di farti stare bene per sempre. SEE MORE…

Desiderio del giorno: le borse di Christian Lacroix

Christian-LacroixVi confesso che fino ad un anno fa Michale Kors era il mio stilista preferito, quello capace di concretizzare attraverso i suoi accessori quei desideri che ancora non sapevo di avere.

L’ idillio è finito quando mi sono resa conto che quel fedifrago di Michael non si limitava a stuzzicare soltanto il mio palato modaiolo, ma che si divertiva a fare il cascamorto con tutte! 🙂

Così ho cercato una griffe che fosse altrettanto prestigiosa, ma meno inflazionata e che, come Michael, prevedesse nelle sue collezioni almeno una linea “low cost” sulla quale riversare i miei desideri nei momenti in cui avessi avuto voglia di una nuova borsa di qualità senza dover prima accendere un mutuo in banca. SEE MORE…

I più commentati

  • Nina Dobrev, outfit casual a New York
  • Unopiù: promozioni autunnali per gli arredi da esterno made in Italy
  • Allattamento al seno, la mia esperienza
  • E’ nata Emma!
  • Desiderio del giorno: le borse di Christian Lacroix