All I Want For Christmas ha 25 anni e un documentario celebra la canzone di Natale più famosa del mondo

Share Button

Se c’è una canzone tipicamente natalizia a cui tutti pensiamo quando arriva Dicembre è senz’altro All I Want For Christmas is You di Mariah Carey. Se la gioca con Michael Bublé nella classifica delle preferenze, sì, ma rimane comunque iconica.

E siccome quella celebre canzone compie ben 25 anni (ci si sente tutti un po’ più vecchi a pensarci, vero?), la popstar ha lanciato un documentario per raccontarne la storia, il successo e a margine anche la sua carriera.

L’abbiamo sempre amata, Mariah, e chi di noi ha nell’anima un piccolo elfo di Babbo Natale che si esalta al solo sentir nominare la festa di fine anno, addobba l’albero a inizio Novembre e ha già incartato tutti i regali l’ama ancora di più. Perché è sulle sue note che abbiamo addobbato l’albero, incartato i regali e atteso la festa. Anno dopo anno.

Con questa canzone l’artista ha guadagnanto 60 milioni di dollari, tanto per dare la misura dell’enorme successo che ha riscosso. È una cifra più che ragguardevole per una sola canzone. È entrata anche nel Guinness dei primari ben tre volte: per la migliore canzone natalizia cantata da una donna, per la canzone femminile più ascoltata su Spotify in 24 ore e per la canzone natalizia che più a lungo è stata in classifica (nel Regno Unito per ben 20 settimane).

Amazon Music celebra con Mariah Carey questo traguardo e racconta la storia di una canzone e di un’artista che ha sbancato tutte le classifiche. Lo fa intervistando personaggi del calibro di Randy Jackson (fratello di Michael); Shirley Halperin, editor di Variety; Trey Lorenz, amico e corista di Mariah. E Mariah stessa.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply