Borse Judith Leiber, un classico senza tempo

Share Button

Dal 27 Gennaio al 30 Aprile, presso il Museo d’Arte James A. Michener, si terrà una mostra dedicata alle borse di Judith Leiber, la stilista americana che ha fondato l’omonima marca di pelletteria nel 1963.

Le sue borse, da giorno e da sera, sono diventate dei veri e propri oggetti da collezionismo: sono tagliate e cucite a mano, realizzate in coccodrillo e seta e, in molti casi, decorate con pietre preziose.

La mostra rappresenta un’indagine completa della carriera e dell’arte del Leiber che per le sue realizzazioni si è spesso ispirata alle arti figurative, asiatiche e al mondo naturale: le sue borse più famose sono a forma di animale o decorate con motivi floreali. Per ogni borsa di Judith Leiber sono necessarie due settimane di lavoro al termine del quale ciascun prodotto realizzato è sottoposto a revisioni rigorose da parte di tecnici artigiani addestratissimi.

Alcune recenti realizzazioni di Judith Leiber

Full Bead Roll
Completamente decorata con i cristalli austriaci rossi

 

JU-O40045_GROSE_056_ex.jpg

E/W Rectangle
Rosa maculato con i bordi decorati con cristalli austriaci neri. Include anche una borsa per monete

JU-M28448J2_102_ex.jpg

Large Slim Rectangle
Decorata con i cristalli austriaci colorati e un cornice d’argento.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply