Emma Watson ancora femme fatale per Harper’s Bazaar

Share Button

Emma Watson protagonista di un editoriale di Harper’s Bazaar

Dev’esserle piaciuto molto il ruolo da femme fatale che l’ha vista protagonista su Vogue, dopo anni di capelli crespi e trucco da ragazzina che le riservavano le riprese di Harry Potter, cui tuttavia rimane legata sia per l’enorme successo che le ha portato sia perché il nuovo servizio fotografico di cui è regina incontrastata per Harper’s Bazaar gioca con le atmosfere magiche della saga potteriana, aggiungendo un tocco di glamour grazie agli opulenti abiti che Emma Watson indossa, sorvegliata dagli stilisti autori di tante meraviglie.

Così Vivienne Westwood veglia sulla propria creazione da una cornice appesa alla parete come un vecchio ritratto di famiglia, mentre Christopher Bailey le porge cavallerescamente il braccio reggendole la pelliccia e Philip Treacy le aggiusta sul capo una delle sue creazioni. Le ambientazioni sono quelle della scuola di magia di Hogwarts rivedute e corrette in chiave fashion, naturalmente.

Il servizio è firmato da Simon Procter e si chiama The Magic of Fashion. In questo caso nessun intervento di poteri soprannaturali, solo l’estro creativo degli stilisti compie la magia di trasformare una ragazzina in erba in affascinante donna in abito da sera. Una specie di nuova versione di Cenerentola?

Foto da Fashion-O-Lic

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply