Da oggi è on-line il sito italiano di Viktor & Rolf

Share Button

Dall’inizio della loro carriera gli stilisti Viktor & Rolf hanno diffuso la loro visione della bellezza, che spazia liberamente tra creazione artistica e moda: la bellezza come reazione alla realtà del mondo.

Rinnovando il linguaggio classico della moda, da cui traggono la propria ispirazione, V&R sono riusciti a conferire una nuova dimensione al lusso e all’eleganza. Guidati da questa visione, i due creatori olandesi hanno progettato su Internet un nuovo spazio in cui esprimersi al confine fra realtà e immaginazione: la Casa di Viktor & Rolf un fantastico universo multi-dimensionale in cui viaggiare: dall’Atrio al Grande Salone, dalla Profumeria alla Biblioteca.

Dopo l’Atrio che costituisce il cuore della casa e dal quale si può scegliere dove andare e scoprire i tre ambienti aperti al pubblico, si può visitare il Grande Salone, dove è possibile godere di una presentazione privata delle ultime sfilate di Viktor & Rolf. Questo ambiente verrà anche usato per altri eventi come anniversari, inaugurazioni e cerimonie.

Il percorso prevede poi l’ingresso nella Biblioteca, un ricco archivio scrupolosamente tenuto, che ripercorre e conserva il mondo di Viktor & Rolf. Senza bisogno di un appuntamento, ti basta consultare l’appendice per accedere a una grande quantità di informazioni, a tua completa disposizione. Il particolare sistema di accesso è stato studiato per aiutare efficacemente i giornalisti ad accedere a tutto il materiale di cui hanno bisogno, per tenersi informati sulle attività dei loro stilisti preferiti!

Infine arriviamo alla Profumeria dove gli stilisti presenteranno le loro fragranze. Il progetto si rifà al passato, ispirandosi allo studio di un profumiere, ma forse anche i sogni e le fiabe hanno avuto altrettanta parte nella progettazione di questo ambiente. Le creazioni olfattive di Viktor & Rolf sono al centro della scena, e si animano quando si entra nella stanza. Una delizia per i sensi del visitatore….

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply