Prada Cruise 2012

Share Button

Ed ecco, infine, la collezione Cruise 2012 di Prada che sulla falsariga di quella già vista di Miu Miu fotografa i modelli (di abiti) e le modelle (che li indossano) su comode sedie e in atteggiamento molto rilassato ma non per questo meno elegante. Sebbene prevalgano i colori, gli accostamenti audaci e la consueta inventiva di Miuccia Prada non si sconta mai sull’eleganza, che rimane regina incontrastata dell’anticipazione della prossima primavera-estate.

C’è anche da scommettere che molti di questi spunti li ritroveremo prontamente imitati in ogni dove assai prima di quanto ci aspettiamo (vogliamo dire che vi si ispireranno in tanti, per risultare politically correct?) dal low cost in poi. D’altronde è facile che le ispirazioni si allineino alla varietà di spunti proposti da questa collezione, essendo tanti, dalla rivisitazione attutina nei toni del color block al mix and match più creativo passando per il rigore del nero e delle linee retro. Sono scomparsi anche i platform.

3 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply