PFW p/e 2012: Balenciaga

Share Button

Pubblico in piedi alla sfilata di Balenciaga, non tanto per lo show acclamato quanto perché alcune panche sono crollate sotto il peso degli ospiti e per maggiore cautela è stato chiesto a tutti gli astanti di restare in piedi per non farsi male in caso di nuovo crollo. Non il migliore degli inizi, ma una nota di colore che fa parlare di sé e dunque attira l’attenzione sulla collezione primavera-estate 2012 presentata per l’occasione. Non ce n’era bisogno.

Nicolas Ghesquière mette insieme una collezione memorabile, attingendo agli archive di Cristobal Balenciaga, fondatore della maison, e guardando alla metà del secolo scorso come ad una parte della storia della moda che ha costruito il nostro senso dello stile, gettando le fondamenta imprescindibili cui ancora oggi si guarda con ammirazione e notes alla mano, per imparare qualcosa di nuovo. Il tutto si mescola con un guardaroba quotidiano, fatto di giacche e pantaloni fermati da cinture a vita alta, giochi di pannelli colorati e linee diagonali.

Foto da Style.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply