PFW p/e 2013: Balenciaga

Share Button

Indimenticabile la collezione primavera-estate 2013 che Nicolas Ghesquière ha messo a punto per Balenciaga, presentando una sfilata parigina che sarà ricordata a lungo e rimarrà nella storia della maison.

È la collezione più sensuale che io abbia mai realizzato” ha detto lo stilista, spiegando di essersi rifatto a dettagli provenienti dagli anni Cinquanta, come alcune vetrine di Janine Janet del 1957, e Sessanta, come un abito ricco di ruches di Cristobal Balenciaha del 1968.

Questa dunque l’eredità e l’ispirazione di base di una linea che da spunti parte per procedere oltre, esplorando forme, linee, volumi, silhouette che sanno ammiccare al passato ma si propongono come decisamente contemporanei. L’effetto si ottiene attraverso l’uso di movimenti molto grafici, con strutture spesso rigide, insieme a numerose asimmetrie, orli rivisitati e scollature che amiamo alla follia.

Foto da Style.com

1 Comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply