MMD ai 2016-17: Gucci

Share Button

mmd-ai-2016-17-gucci

Alessandro Michele continua a suscitare applausi a scena aperta con le sue collezioni disegnate per Gucci e accade anche con l’ultima linea autunno inverno 2016-17 presentata a Milano. L’ispirazione per questa sfilata si compone attraverso un continuo collage di echi che vengono da Caterina de’ Medici, dall’abbigliamento sportivo anni 70, dalla haute couture anni Ottanta tra Italia e Francia, da reminiscenze da biker.

Lo stesso stilista ha annunciato alcune di queste ispirazioni postando immagini tratte dall’arte italiana sul proprio account Instagram. Il Rinascimento, una generosa spolverata di vintage, l’audacia di chi non teme di miscelare spunti in apparenza contraddittori e perciò ancora più potenti, nell’insieme.

La collezione è magnifica, su uno stesso capo troviamo le spalle importanti a palloncino degli anni Ottanta ed elementi da ritratto del sedicesimo secolo insieme a derivazioni che paiono provenire dalla street-art e dalla scena musicale newyorchese (di Trouble Andrew, artista e musicista di New York, sono le G a vernice spray sui giubbini da biker che compaiono in passerella).

Foto da Style.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply