LFW pe 2017: Mary Katrantzou

Share Button

lfw-pe-2017-mary-katrantzou

Mary Katrantzou ha stupito il mondo della moda con un esordio, neanche molti anni fa, che lasciò tutti sbalorditi per il talento esplosivo dimostrato. Nel tempo si è prodotta in sperimentazioni sempre diverse, ma puntualmente interessanti.

La linea primavera estate 2017 presentata alla London Fashion Week ha dimostrato che dove ci sono stampe c’è l’interesse della Katrantzou e che la stilista in questo campo non è seconda a nessuna ma svela una spiccata predisposizione.

Qui emerge anche l’anima greca della designer di origini elleniche e le stampe si ispirano all’arte classica. A un certo punto ha pensato che fosse proprio ora di attingere alle proprie radici, spiega, pur senza aver mai sentito prima l’esigenza di farlo.

È dai ricordi che si traggono queste stampe: le visite di bambina all’antico palazzo di Cnosso a Creta, la civiltà minoica misteriosa e fiorente, guidata dalle donne e ricca d’arte. La silhouette proposta sulla passerella è la stessa che emerge dagli affreschi antichi e dalle pitture vascolari.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply