Rihanna parla del corpo delle donne su Vogue

Share Button

Rihanna brilla su Vogue esibendo il suo corpo statuario e parlando di quanto sia importante accettarsi. La popstar americana compare sulla copertina del numero di Giugno di Vogue America e nelle pagine interne di un editoriale corredato da una interessante intervista.

La cantante nota per uno stile sempre sopra le righe e super trendy, oltre che per la propria voce, parla di una questione che è sempre più all’ordine del giorno e coinvolge il dibattito contemporaneo su più fronti. Parliamo del corpo delle donne, di come viene comunicato e percepito e di quanto impatto abbia questo canone sociale sulla percezione personale che ne hanno le donne stesse.

Rihanna insiste: l’immagine del corpo, specie per chi vive di spettacolo, è un argomento molto delicato ma da affrontare con il giusto spirito, la giusta prospettiva e anche, di tanto in tanto, una sana risata.

“Non sono stata fatta per essere una ragazza di Victoria’s Secret e tuttavia mi sento bella e sicura di me nella mia lingerie.”

Certo non ha molto di cui lamentarsi, Rihanna, diciamo la verità, ma ammette di avere anche lei dei giorni neri in cui si sente e si vede grassa, si accorge quando mette peso e quando lo perde ma sa che sono cicli normali e accetta ogni tipo di corpo.

Intanto ci mostra le sue grazie negli scatti pubblicati a corredo dell’intervista indossando stupefacenti abiti scintillanti, costumi da bagno interi che puntano tutto sull’essenzialità e sul nero assoluto, enormi orecchini a cerchio e bracciali, bracciali a non finire.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply