Proposte low-cost primavera-estate 2008: Check list

Share Button

Peaches Geldof Jessica Alba Vi sembra strano vedere capi prettamente estivi in fantasia check? Non avete tutti i torti: solitamente si tratta di stampe prettamente invernali, associate a caldi plaid, sciarpe, ombrelli e a latitudini decisamente più a nord rispetto alle nostre. Ebbene, il grande classico si aggiorna, si fa impertinente e conquista anche il guardaroba estivo, declinandosi in insolite tinte accese come il giallo, accanto ai più tradizionali rossi e blu, ma in associazione al bianco più che al nero.

Insomma, se fino ad ora il massimo che avevate osato coincideva con il re del check, Burberry, nella sua versione chiara e facilmente adattabile alla primavera, è il momento di esplorare la rete per trovare proposte low cost che sappiano cogliere il trend – probabilmente passeggero e comunque da accogliere a piccole dosi – senza spendere capitali. Su Asos, per esempio, ci sono già camicette in perfetto stile country a prezzi più che abbordabili.

Camicie country Se è il total look che preferite, allora scegliete un abitino che abbia il sapore di un pic nic all’aperto ma tutta l’allure dello stile da città. E per fare il verso al più classico dei trench rivisitato in versione cartoon, c’è l’abito travestito da impermeabile di Marc Jacobs.

Abito impermeabile

Nella foto in alto: Peaches Geldof e Jessica Alba

1 Comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply