Milano Fashion Week autunno/inverno 2010-11: Blugirl

Share Button

Blugirl ai 2010-11

Ho un debole per Blugirl e il mio commento in genere ne risente, ma di contro non ho mai perdonato al marchio giovane di Anna Molinari il suo debole per il maculato, benché interpretato sempre con grazia e ironia tale da non appesantire neanche il total look, qui assai presente.

Blugirl ai 2010-11

La forza di questa collezione, tuttavia, risiede nell’uso delle lane, quasi sempre candide e a lavorazione grossa. La ragazza delle nevi – un colore ingiustamente sottovalutato nella stagione fredda – si aggira in passerella non già algida e austera, ma leggera e romantica.

Le texture si mescolano: mohair e angora, maglia di lana rasata e lavorazione a macro-fili simili a frange, insieme a chiffon e lurex, sia per il giorno che per la sera. I colori sono candidi e luminosi per il giorno, con l’unica eccezione dell’animalier ma a stampa maxi, e si declinano sulle tonalità del nero e del silver per la sera.

Blugirl ai 2010-11

Foto da Style.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply