PFW p/e 2013: Margiela

Share Button

La sfilata della collezione primavera-estate 2013 firmata Maison Martin Margiela si tiene presso l’Hotel Salomon de Rothschild risalente al diciottesimo secolo e allestito per dare l’impressione di qualcosa che ancora è in costruzione, con grandi teli di plastica a ricoprirne gli interni.

Anche la musica che accompagnava le modelle sulla passerella aveva lo scopo di creare un senso di astrazione. Dadaisti potrebbero definirsi anche gli abiti che sfilano e si fanno esagerati nelle proporzioni.

La silhouette viene catturata in capi oversize che strizzano l’occhio al modello del kimono ma con tratti decisamente maschili e rigorosi, privi degli ornamenti femminili, fossero anche solo le più tradizionali stampe floreali.

Foto da Style.com

4 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply