Addio a Sonia Rykiel

Share Button

sonia-rykiel-morta

È scomparsa pochi giorni fa Sonia Rykiel, nome della moda contemporanea che ha contribuito a scrivere la storia dello stile del Novecento traghettando un’idea di femminilità gioiosa anche nel nuovo millennio, e con perfetto successo.

La stilista francese era nata nel 1930 e aveva aperto la sua prima boutique parigina nel 1968 a Saint-Germain-des-Prés, nel pieno fermento culturale e stilistico di quell’epoca e di quel vivace quartiere, a tutt’oggi tra i più interessanti di Parigi.

Dopo aver attraversato molti decenni e numerosi cambiamenti, senza tradire mai il proprio stile caratteristico, è scomparsa per le conseguenze provocate dal morbo di Parkinson, di cui soffriva da tempo e che aveva decretato anche l’addio alle passerelle.

Nota soprattutto per la sua maglieria, specialmente a righe multicolor, si dedicò al tricot mentre era incinta e capì che solo il tricot avrebbe potuto vestire le sue forme in cambiamento. Qualunque altro abito in vendita non le andava bene, la maglieria si adattava perfettamente al corpo. Grazie a questo approccio alla moda, fondato su abiti che si adattano alle donne e non viceversa, ha costruito il suo successo.

1 Comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply