PFW pe 2018: Hermès

Share Button

La linea primavera estate 2018 di Hermès sceglie un approccio geometrico nella ricerca delle linee e dei pattern decorativi. Persino le silhouettes sono rigidamente geometriche eppure mai austere, sempre elegantissime.

Le combinazioni di colore sottolineano i tagli, i volumi e le geometrie di ogni capo che sfila in passerella. Alcuni abiti sembrano quaderni su cui trascrivere i propri sogni, ma hanno sempre e comunque una allure decisamente raffinata, apertamente borghese.

Linee grafiche e colori sono sempre al centro della scena e a volte prendono la forma di un tartan rivisitato, altre volte optano per il tono su tono con differenze di sfumature che sottolineano i tagli degli abiti.

La stilista a capo della maison ha una mano sicura nel giocare con texture materiche e linee cromatiche, ma è un gioco che non ha nulla di ironico, è invece estremamente sofisticato ed elegante.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply