Dreaming, il calendario Pirelli 2019

Share Button

Attesissimo dai pochi e selezionati clienti che hanno la fortuna di riceverlo in omaggio, ma anche da chiunque ammiri la fotografia di alto livello, il calendario Pirelli è uno degli appuntamenti chiave di fine anno. E il calendario 2019 è appena arrivato.

Si intitola Dreaming e a firmare gli scatti è il fotografo scozzese Albert Watson scelto per immortalare la bellezza di quattro speciali modelle: Misty Copeland, Julia Garner, Laetitia Casta e Gigi Hadid.

Il tema del nuovo calendario, come anticipa il tuo titolo, è incentrato proprio sui sogni, sulla scelta di crederci e avverarli con tutto l’impegno di cui siamo capaci. Non per magia ma per ferrea volontà diventano realtà.

Gli scatti sono stati realizzati tra New York e Miami la scorsa primavera e solo adesso arrivano finalmente alla loro destinazione finale. The Cal quest’anno racconta una storia di sogni e di speranze realizzati. In un totale di 40 fotografie in bianco e nero.

“Quando mi sono avvicinato a questo progetto volevo farlo in modo diverso dagli altri fotografi e mi sono chiesto quale fosse il modo migliore. – ha detto l’autore degli scatti – Alla fine ho ricercato delle immagini che fossero qualitativamente pregevoli, avessero profondità e raccontassero delle storie. Volevo fare qualcosa di più che ritrarre semplicemente delle persone, volevo far sembrare il tutto più simile a ‘fermi immagine’ cinematografici. […] il mio obiettivo era fare pura fotografia, esplorare le donne che stavo fotografando e creare una situazione che proponesse una visione positiva delle donne di oggi. Per realizzare un sogno bisogna lavorare sodo.”

Le storie sono quattro, corrispondono ciascuna a una modella. Gigi Hadid è una donna appena separata che trova riparo e conforto tra le braccia di un amico (lo stiilista Alexander Wang). Julia Garner è una fotografa botanica che sogna una mostra personale. Laetitia Casta è una pittrice che desidera raggiungere il successo. Misty Copeland una ballerina (lo è davvero nella vita) che vuole fare l’etoile ma balla nei locali per mantenersi e realizzare il suo sogno.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply