PFW ai 2020-21: Alexander McQueen

Share Button

È molto grafica e decisamente spettacolare la nuova collezione che Sarah Burton ha disegnato per Alexander McQueen ai 2020-21. I grafismi saltano all’occhio sulle stampe e nella lavorazione patchwork e colorblock ma anche nelle strutture dei capi.

“Volevo che questa collezione fosse davvero decisa ed eroica. C’è davvero bisogno di essere eroici.” Sarah Burton con queste parole introduce la nuova linea della maison britannica ispirata a un viaggio nel Galles dove affondano le radici dei miti celtici.

Traendo spunto dagli abiti e dalle uniformi visti in un museo locale, la stilista ha creato una narrazione contemporanea: i tagli sartoriali, i volumi, le composizioni di pannelli contrastanti per colore e materiale, le geometrie drammatiche danno vita a una sfilata piena di carattere. E a capi modernissimi.

Il risultato è (come sempre del resto) stupefacente. Grazie anche al ricorso a una palette altrettanto decisa ma tutto sommato limitata a pochi colori chiave: il nero, il rosso e le sue sfumature, il bianco e le gradazioni di grigio, un po’ di rosa pallido.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply