Fendi Haute Couture Spring 2021

Share Button

L’attesa era grande riguardo alla collezione couture di Kim Jones per Fendi dal momento che negli ultimi anni ha diretto principalmente le linee maschili di Dior e stretto collaborazioni in chiave street per Louis Vuitton. Esame superato!

L’ispirazione per questa collezione non è arrivata dallo street-style, niente affatto, ma dal Sussex dove Jones è cresciuto e ha una casa. Un approccio super personale, dunque, che ammettiamo di apprezzare sempre molto. La moda couture è quella che meglio si presta, dopotutto.

Le silhouette sono volutamente reali, niente di eccessivamente visionario ma qualcosa che le donne possano davvero indossare. A fare le atmosfere sono stampe e decorazioni ispirate alla Charleston Farmhouse dove si riuniva il gruppo di Bloomsbury in campagna, tra affreschi e statue e quello spirito al tempo stesso profondamente inglese.

C’è un esplicito richiamo a Orlando di Virginia Woolf nell’alternanza di spunti maschili e femminili o nella loro coesistenza all’interno di uno stesso look o addirittura di uno stesso capo. A noi più di tutto piace la lunga cappa inglobata nelle giacche. Kim Jones promosso a pieni voti.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply