Louis Vuitton, la linea Cruise 2023 fatta di luce e sartoria

Share Button

“Volevo che gli abiti fossero un punto di contatto tra le persone e la luce” ha detto lo stilista a capo di casa Louis Vuitton, Nicolas Ghesquière, presentando la linea Cruise 2023 della maison che dirige. È accaduto in Californa, al Salk Institute, pochi giorni fa.

Ospite d’onore della speciale presentazione è stato il sole che ha giocato un ruolo attivo nella creazione degli abiti, finiti solo a un certo punto: senza la luce diretta che li ha fatti letteralmente splendere non sarebbero stati davvero compiuti.

Sono infatti abiti concepiti per essere interattivi, rispetto alle persone che li indossano interpretandoli, certo. Ma anche rispetto all’ambiente a cui reagiscono. In questo caso alla luce, come spiegato già dal designer che li ha ideati.

Le silhouettes studiate ad hoc, i materiali scelti con cura e combinati in modi sorprendenti, il gioco di rifrazioni e riverberi: tutto ha contribuito a creare uno spettacolo davvero sorprendente e l’illusione che l’effetto metal non sia uno e uno soltanto ma una vera e propria palette sempre in divenire.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply