Pull and Bear lancia la linea sostenibile Join Life

Share Button

Era solo questione di tempo prima che la moda rispondesse ad un appello ormai nell’aria da tempo e tra i cui iniziatori c’è stata Stella McCartney. L’esigenza di una moda sostenibile e attenta all’ambiente l’aveva percepita anche HM che ormai da tempo promuove una campagna di raccolta e riciclaggio dei tessuti.

Nello stesso filone si inscrivono anche gli stilisti che, sempre più numerosi, hanno deciso di sospendere la produzione di pellicce rinunciando alle pelli animali, anche se non ancora del tutto. Cosa che invece da sempre porta avanti la McCartney con una costante ricerca sui pellami alternativi ed ecologici.

Al folto gruppo di nomi attenti all’eco-sostenibilità della moda si aggiunge ora anche Pull and Bear con la sua nuova linea Join Life. Un nome significativo che già anticipa la filosofia che si nasconde dietro all’iniziativa: la volontà di tornare a concezioni più naturali ed essenziali della moda che serve non solo a vestirsi, certo, ma anche a trasmettere uno stile. In questo caso è uno stile di vita attento all’ambiente in cui viviamo.

La prima collezione della serie Join Life, che entra a far parte delle linee continuative del brand, è appena stata lanciata. Si compone di capi realizzati completamente con materie prime sostenibili, essenzialmente cotone organico e lyocell Tencel, una fibra ottenuta con il legno proveniente da boschi a gestione sostenibile.

Quanto allo stile, invece? Presenta colori naturali e volumi morbidi per capi basici che si prestano ad uno stile di vita dinamico ma rilassato. Della linea fanno parte t-shirt a righe, abiti, twin-set e tutto quanto serve per un guardaroba estivo semplice e versatile. I toni predominanti vanno dal khaki al rosa passando per beige e sabbia. Tutta naturale anche la palette, dunque.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply