Nuovi gioielli Chanel Coco Crush

Share Button

La lavorazione matelassé è indubbiamente la più classica e subito riconoscibile in casa Chanel ma non è solo delle borse che si appropria. Oggi scopriamo una linea davvero speciale di gioielli con decorazione trapuntata riprodotta su metallo prezioso.

La nuova collezione speciale si chiama Coco Crush, è la linea di alta gioielleria della maison francese nota soprattutto per le sue magnifiche borse di lusso ma amata anche per gli accessori di bigiotteria ricchi di perle e doppie C. Qui l’asta si sposta più in alto, si tratta di veri e propri gioielli in oro e diamanti.

La collezione ha debuttato nel 2015 ma quest’anno raggiunge il suo culmine con una proposta che ci colpisce dritto al cuore per la sua eleganza discreta ma subito riconoscibile. La linea comprende anelli e bracciali, ma anche una collana, tutti accomunati dal tema della lavorazione matelassé.

Quello che sulla pelle delle borse è un lavoro che si serve di cuciture per creare l’effetto trapunta, qui viene riprodotto sull’oro bianco e giallo da esperti orafi artigiani. Il pezzo chiave è indubbiamente l’anello, il nostro preferito.

Si chiama Quilted Motif Ring e subito svela nel nome la sua intenzione decorativa. Basta guardarlo per innamorarsene. Essenziale nella sua forma a fascia sottile, quasi una fedina, ha una lavorazione bombata a effetto matelassé.

Gli anelli si declinano in oro giallo o in oro bianco o sono punteggiati, come una veretta, da una fila di diamanti. Si portano tutti insieme, alternandoli, oppure singolarmente, uno ad uno o ciascuno su un diverso dito della mano.

La collana, che si chiama anch’essa Quilted Motif Necklace, è una sottile catenella che riprende il motivo decorativo centrale solo nel pendente, quasi si trattasse di una porzione dell’anello ingrandita e trasformata in elemento decorativo per un altro gioiello coordinato. Tre sono le varianti disponibili, anche nella lunghezza regolabile, così si possono portare sovrapposte.

Lo stesso tema si ritrova sui bracciali, sottili e rigidi come bangles, anche in questo caso da portare singolarmente, unico punto luce prezioso, oppure in gruppo, lasciandoli tintinnare e riempiendosene i polsi.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply