John Galliano rinuncia alle pellicce

Share Button

John Galliano che indossa una pelliccia è un’immagine piuttosto ricorrente nella nostra memoria, spesso lo stilista è stato ritratto con un capospalla animalier. L’annuncio però arriva forte e chiaro: il chiacchierato designer è diventato vegetariano e ha deciso di rinunciare alle pellicce, per uso personale e nelle sue collezioni.

Sembra che sia diventata quasi una moda rinunciarvi e per una volta è una moda il cui dilagare è utile anche alla salvaguardia degli animalie non solo al nostro piacere estetico. La lista è già lunga, i designer che hanno rinunciato all’uso di pellicce diventa sempre più nutrita.

Hugo Boss, Gucci, Tom Ford, Giorgio Armani, Michael Kors, Donatella Versace sono tra coloro che hanno pubblicamente dichiarato l’abbandono delle pellicce. Per non parlare di Stella McCartney che invece non le ha mai usate puntando sin dall’inizio per una moda sostenibile e cruelty free.

E dunque ora tocca a Galliano accodarsi, lui che di solito i trend li anticipa o li inventa. Il direttore creativo di Maison Margiela ha spiegato che si tratta di una scelta personale prima che professionale ma che ovviamente avrà ricadute anche sulle sue creazioni moda.

All’epoca in cui dirigeva la maison Dior era capitato che un attivista della PETA irrompesse in passerella per protestare contro l’uso della pelliccia animale. A quanto pare è un episodio che non si ripeterà mai più.

“La mia vita è più equilibrata – spiega lo stilista convertito al cruelty free – La pressione del mondo della moda è la stessa di sempre ma ora so come mantenermi al margine e meditare. La mia vita è cambiata radicalmente.”

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply