MMD ai 2019-20: Alberta Ferretti

Share Button

La purezza del bianco e sfumature di grigio fino a toccare il nero compongono la palette di Alberta Ferretti per l’autunno inverno 2019-20. A farla da padrone qui non sono i colori, e in definitiva neanche i tagli, ma le finiture. Si va dai tessuti caldi e avvolgenti a riverberi argento con bagliori d’oro quando la materia si fa laminata, scintillante, super glam.

“I tempi cambiano costantemente e anche le esigenze delle donne lo fanno. – dice la stilista – Dobbiamo tenere il passo con la realtà sempre più rapida.” E quindi spazio al cambiamento. In luogo degli abiti dalla leggiadra femminilità che siamo soliti scoprire sulle sue passerelle si fa posto a un abbigliamento più assertivo e pratico.

Certo i vestiti da sogno non mancano, ma la donna Ferretti del momento sceglie ensemble fatti da pantaloni a gambia ampia e giacche voluminose, stivali da cowboy e dettagli in tono. E con tono intendiamo anche tinta visto che molti look scelgono il total white, differenziando i pezzi che compongono l’outfit solo per il materiale prescelto.

La collezione è zeppa di proposte per il giorno ma mai sottotono. Al contrario: “la moda ha a che fare con l’espressione della propria personalità con coraggio e un pizzico di eccentricità – spiega ancora Alberta – e nessuno vuole apparire invisibile.” Ecco perché i look sono stati pensati per spiccare. Di giorno e non solo di sera.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply